Comiso

Comiso (Caimenae/Chomisum) – an. fond. 1616; an. sop. 1866; an. rest. 1889; an. chius. ca. 1890; prov. Siracusa; dioc. Siracusa (oggi Ragusa), (Italia-ITA, Sicilia).

I capp. giunsero a Comiso il 10.VII.1616, dove piantarono la croce in un terreno ceduto da Francesco Guastella. Il convento ebbe una discreta biblioteca, con numerosi manoscritti (oggi nella biblioteca comunale), ed è stato sede del noviziato e dello studentato. Alla chiesa, dedicata alla Madonna delle Grazie, fu addossata nel XVIII sec. una tradizionale cappella mortuaria con nicchie dove sono conservati i corpi essiccati di alcuni frati e laici del luogo. Dopo la soppressione (1866) i capp. lasciarono i locali che furono adibiti prima ad ospedale, poi ai servizi sanitari. I frati, pur non avendo riacquistato il convento, sono tornati e hanno officiato la chiesa fino alla fine del sec. XIX, abitando una casa. La chiesa conserva un altare maggiore ligneo, impreziosito da una tela di Mariano Cusmano (1663), raffigurante la Deposizione della Croce, incastonata su una cornice intagliata. Attorno vi sono dei dipinti: S. Francesco in estasi, S. Agnese, S. Bernardo da Corleone, S. Barbara. Il tabernacolo e l’altare sono coevi e risalgono alla metà del XVIII sec., così come il prezioso armadio da sacrestia. Da ricordare un Crocifisso ligneo con teche reliquiarie e alcuni ritratti di illustri capp.

Fonti: Chorographica descriptio 1712, 44; BC, III, 325. [Status prov. Syracusanae] AOFMCap 1 (1885) 380-381; Mariano d’Alatri, I conventi cappuccini nell’inchiesta del 1650, III, 321-322.

Bibl.: Samuele da Chiaramonte, Memorie storiche, 144-146; F. Stanganelli, Vicende storiche di Comiso, Catania 1926; LexCap, 431; G. Coria, I Cappuccini in Comiso, in La provincia di Ragusa 12 (1997), n° 2, Caltagirone 1997; M. Cioè, Biblia pauperum. Le pale d’altare maggiore nelle chiese cappuccine del Val di Noto, Siracusa 2015, 369-381.

Additional Info

  • Nazione: Italia
  • Area geografica: Europa
  • Secolo: 17-19
  • Caratteristiche (convento): Biblioteca provinciale, Noviziato, Studentato
More in this category: « Chiaramonte Gulfi Enna »